Si sono fumati il cervello

Gli americani, intesi come popolo, non sono esattamente famosi per il loro acume. Soprattutto dopo la tragedia dell’11 settembre, si sono lasciati prendere ampiamente la mano dalla paura — che notoriamente non e` mai una buona consigliera, con il risultato che fioccano giorno per giorno da mesi notizie provenienti dall’altra parte dell’oceano che riportano fatti che qui non sarebbero solamente stigmatizzati da Striscia la Notizia ma forse oggetto di attenzione da parte della magistratura.
Mi sono sempre astenuto dal riportare o commentare fatti di questo tipo (per una panoramica istruttiva sulla gestione della sicurezza negli stati uniti, consiglio il blog di Bruce Schneier), ma la notizia di oggi e` davvero troppo divertente, siamo alla realta` che supera la fantasia:

in una scuola, la maestra ha chiamato la polizia perche` una delle alunne continuava a gridare.
la polizia e` arrivata, ed ha ammanettato questa persona.
Eta`: 5 anni.
Se (e ripeto se) e` vero e le cose si sono svolte in questo modo, c’e` da cadere dalla sedia.

Author: zen

Geek of all trades, having fun with *NIX, the Internet and computer security since 1995.

One thought on “Si sono fumati il cervello”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.