Sterling e il design

Bruce Sterling parla del suo anno come Visionary in Residence all’ Art Center College of Design a Pasadena.

Selected quotes:

First: if people call you a visionary, you become one immediately. It’s like becoming a pope. The transition is swift and relatively painless. It’s an unlikely job, but it has to happen to somebody.

[…]

My duties were light: they consisted mostly of high-velocity preaching. Preaching is a vice. It’s worse for writers than drink. I dote on it anyway. Just now I’m in top design-preaching form. You could tap me like a beer barrel, and I’ll emit a fizzing, foaming sermon on digital interactivity and sustainable-design practice. I can go on for days.

Solo gli americani potevano inventare un titolo come “Visionary in Residence”. E` un po’ come Java Evangelist.

grazie a frank per la segnalazione. :)

KVM Software

Per quelli che come me hanno sulla scrivania un certo numero di macchine e alcuni monitor attaccati: ho appena scoperto Synergy e (per OSX) QuickSinergy. In pratica, vi permette di utilizzare una sola coppia tastiera/mouse per tutte le macchine a cui avete attaccato un monitor in vista. Al momento l’ho provato con OsX e WinXP e se la cava egregiamente. L’effetto che si ottiene e` questo: la macchina “server” e` quella su cui tenete le mani, all’avvio di sinergy gli dite in quale direzione (sopra,sotto, sinistra, destra) si trovano le altre macchine specificando il nome.

Per Mac

Dopo di che avviate il client su queste altre macchine dando il nome/ip del “server”. Se tutto va a buon fine, spostando il cursore fuori dal desktop della macchina su cui avete le mani questo comincia a muoversi sul desktop del pc vicino.
Ovviamente, visto che va su TCP/IP, dovrete aprire la porta relativa sul firewall interessato dal traffico: di default e` la 24800.

Se avete accanto altre piattaforme per test/sviluppo/motivi vari e` di una comodita` immensa.
Per i requirement delle varie piattaforme vi rimando al sito.